venerdì, 24 novembre, 2017

Cinema di Strada

LA FEMME EN BLEU

Pierre (Michel Piccoli) è un famoso musicologo che ama il genere femminile e intrattiene numerosi e veloci flirt che fanno impazzire la sua giovane e bella moglie Aurèlie (Lea Massari).

Un giorno Pierre intravede una meravigliosa donna in abito blu e perde il senno. La cerca per tutta Parigi in compagnia di un amico ma in un secondo momento di Aurèlie che pur di restare con lui si presta a questo gioco doloroso. La ricerca diventa un’ossessione fino ad arrivare…epilogo sorprendente.

 

Michel Deville riesce con questo film ad ammaliare con eleganza e leggero divertimento, portando lo spettatore ad entrare nella vita di un quarantenne all’apparenza soddisfatto ma in preda a mancanze lontane. Incisiva la prova attoriale di Michel Piccoli, supportato da una Lea Massari all’apice della sua carriera. Sullo sfondo una Parigi all’inizio degli anni della rivoluzione culturale, con toni sbiaditi che lasciano spazio ad una visione profonda.

Donatella Tummillo

About The Author

Related posts

Leave a Reply